Angela Annese

Deve la sua formazione agli incontri con Dario De Rosa, Emilia Fadini, Marisa Somma, Carlo Zecchi, con cui ha studiato al "Mozarteum" di Salisburgo, e Aldo Ciccolini, del quale ha frequentato il Corso triennale di perfezionamento presso l'Accademia "L. Perosi" di Biella, concluso con Diploma di Eccellenza e Menzione di merito. Premiata in concorsi pianistici nazionali ed internazionali, è laureata all'Académie Internationale de Musique "Maurice Ravel" di St. Jean de Luz.
Camerista appassionata e sensibile, ha costituito il Trio "Clara Haskil", frequentando le lezioni del Trio di Trieste presso la Scuola di Musica di Fiesole, la Scuola Superiore di Musica da camera di Duino e l'Accademia Chigiana di Siena. È tra i membri fondatori del Festival di Musica da camera "Musica a Villa Albrizzi" e del complesso strumentale "Collegium Musicum".
Particolarmente interessata alle relazioni tra musica e letteratura, svolge una personale ricerca nel repertorio del melologo attraverso collaborazioni di prestigio con attori come Marco Baliani, Micaela Esdra, Milena Vukotic
È curatrice del volume "Intorno al ‘Clavicembalo ben temperato' di Johann Sebastian Bach" pubblicato dalle edizioni B. A. Graphis. Coordinatrice delle manifestazioni musicali connesse alla mostra multimediale "Arnold Schoenberg 1874 - 1951", ospitata a Bari nel marzo 2003, ha preso parte alla stesura del volume "Per Schoenberg e le arti del Novecento" e alla realizzazione del CD ad esso allegato, pubblicato dalle edizioni B. A. Graphis nel maggio 2004.
Docente di Pianoforte presso il Conservatorio "N. Piccinni" di Bari, presso il quale è stata anche Direttrice del Corso Superiore Sperimentale di Management della musica, è autrice, per Sarx Records, della prima registrazione integrale della musica pianistica di Nino Rota.
Suo recente impegno l'esecuzione di "Ode a Napoleone" di Arnold Schoenberg con l'Orchestra della Radiotelevisione Slovena diretta da Walter Proost.