"Miss Dorn è un‘ eccellente musicista, si fa notare per la sensibilità del suo tocco, l‘istinto ritmico, la sicurezza nelle scelte stilistiche e la fluidità della tecnica. La gentilezza della sua persona e la gioia di far musica che trasmette mi fanno prevedere per lei un meraviglioso futuro."
Cosi scriveva Thomas Brandis, leggendario primo violino dei Filarmonici di Berlino al tempo di von Karajan nel 1994 dopo una serie di concerti insieme a Babette Dorn.

Nata a Braunschweig e ancor bambina premiata nei più importanti concorsi tedeschi, Babette Dorn vive oggi tra Veneto e Germania. Formatasi con Renate Kretschmar-Fischer a Detmold, è laureata nel Concorso Internazionale Schubert di Dortmund nel 1991. Ha insegnato in Germania, Italia e negli Stati Uniti. È ospite di festival tra i quali Schleswig-Holstein-Festival, Moselfestwochen, Schwetzinger Festspiele, Festival di Ravello, Mai Musical di Aÿ (Champagne) e Semanas Musicales Frutillar (Cile). Appassionata camerista fa parte dell'Ensemble Punto It. Tra i suoi partner Thomas Brandis, Jone Kaliunaite, Wen-Sinn Yang, Teodora Campagnaro, Kerstin Grötsch, Ingo Goritzki e Klaus Thunemann. Molti concerti dei suoi gruppi (Trio Callot, Trio Magonza), e in duo con il cellista Alexander Hülshoff o con suo marito, il pianista e direttore italiano Filippo Faes, sono stati trasmessi dalla radio.

Da molti anni Babette Dorn si muove anche fuori dai sentieri tradizionali del repertorio pianistico e si dedica alla ricerca e scoperta di quella parte della grande Musica che è stata dimenticata o addirittura mai eseguita. Per la radio tedesca SWR ha registrato la "Passacaglia" di Leopold Godowsky e brani su temi ebraici di Mario Castelnuovo-Tedesco che sono stati trasmessi più volte. Il suo CD con l'opera pianistica completa di Ilse Fromm-Michaels, pubblicato dalla casa discografica Tacet nel 1999, ha destato enorme attenzione e elogi della stampa. Numerose emittenti tedesche hanno trasmesso programmi radiofonici e interviste con Babette Dorn su quest'argomento. Ha presentato i risultati delle sue ricerche sulla vita della compositrice scrivendo articoli per varie pubblicazioni e per l'enciclopedia musicale MGG, oltre che in numerosissimi concerti-conferenza come nel 2003 al Konzerthaus di Berlino. Babette Dorn è autrice con Jan-Christoph Hauschild dell'antologia "Heine Liederbuch" uscita in dicembre 2005 per Hoffmann & Campe.

Nel 2006 sono usciti due suoi CD per la Genuin con trascrizioni e parafrasi su "Don Giovanni - Adventures on the Piano" e "Le nozze di Figaro - Romance on the Piano" di Mozart, acclamatissimi dalla stampa e già presentati in numerose trasmissioni radiofoniche in vari paesi d'Europa. Seguirà "Il Flauto Magico - Magic on the Piano" nel 2007.