Paolo Ghidoni

Nato a Mantova, a soli diciassette anni Paolo Ghidoni si diploma con il massimo dei voti nel Conservatorio della sua citta', sotto la guida del M°Ferruccio Sangiorgi. Molti sono i riconoscimenti conseguiti:1° Premio al Concorso Nazionale di Cesena per neodiplomati (1982), 1° Premio al Concorso Internazionale di Stresa nelle categorie di Duo e di Trio con pianoforte (1983), 2° Premio al Concorso Internazionale "Michelangelo Abbado" e 1° Premio al Concorso Internazionale "Vittorio Gui" di Firenze. Ha partecipato per tre anni al Corsi di qualificazione professionale per orchestra presso la Scuola di Fiesole, si è perfezionato in violino presso l'Accademia Chigiana con Franco Gulli, ottenendo più volte il Diploma di Merito, e in musica da camera con il Trio di Trieste, sia a Fiesole, sia a Siena. Per due anni ha inoltre studiato con Salvatore Accardo presso l'Accademia "Stauffer" di Cremona.
Svolge un'intensa attivita' concertistica in Italia e all'estero, come solista, come violino di spalla dei Virtuosi Italiani e con il Trio Matisse, di cui fa parte sin dalla fondazione. E' titolare della Cattedra di Musica da Camera del Conservatorio di Mantova.
Suona su un magnifico violino del liutaio Luigi Lanaro e su un violino del liutaio G. Pedrazzini.