Giulio Giannelli Viscardi

Giulio Gianelli Viscardi ha debuttato come solista al Barbican Hall di Londra nel 1987 effettuando in seguito tournées in tutta Europa, Stati Uniti, Cina,Tailandia e Filippine.
Si è esibito, tra le altre, con l'orchestra del Teatro La Fenice, l'Orchestra da Camera di Milano, la Slovak Chamber Orchestra, Haifa Symphony Orchestra, Russian Philharmonic e la European Union Chamber Orchestra di cui è dal 1989 primo flauto.
Diplomatosi al Conservatorio di Milano sotto la guida di MarlaenaKessick, ha ottenuto nel 1985 il "Diploma d'Onore" dell'Accademia Chigiana di Siena dove è stato allievo di Severino Gazzelloni. Ha proseguito la sua formazione con Aurèle Nicolet e Christian Larde.
E' stato invitato ad esibirsi in importanti sale e festival internazionali come "Italy in Houston", "St. John, Smith Square" e Barbican Centre (Londra), Curtis Intitute di Philadelphia, Auditorium delle Nazioni Unite di New York, Ward Auditorium Washington, Teatro Colon (Salon Dorado), Sala Nezahuacoyotl e Palacio de Bellas Artes a Città del Messico, "Italiana 86", "Aterforum", "Autunno Musicale a Como", "Festival di Positano", "Nuovi spazi musicali- Roma", "FestivalCosta do Estoril", "Cambrils Music Festival", "Festival de Divonne", "Mozarteum argentino", "Mozarteum brasileiro", Amici della Musica di Padova, Perugia e Vicenza, Festival di Ravello, Società Veneziana dei Concerti, Ass. B. Cristofori di Firenze. Sue interpretazioni sono regolarmente trasmesse dalla RAI, BBC radio e Radio Canada, Australia Broadcasting Corp.
Ha inciso, accompagnato dalla European Community Chamber Orchestra, due CD per le case discografiche inglesi Hyperion e Pickwick.
Collabora abitualmente con importanti musicisti e gruppi da camera quali Klangforum Wien, Endellion Quartet, Jean-Guihen Queyras, Renaud CapuÁon e Marco Thomas. E' membro fondatore dell'Ensemble Punto It.